21 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Milano

La Sezione di Mlano annovera tra i soci il Maestro Assunta Cabiddu

09-04-2014 12:00 - Milano
ASSUNTA CABIDDU
Sono nata a Triei ( in provincia di Nuoro) un piccolissimo paese della Barbagia nel 1954. Mi sono trasferita a Milano nel 1968. Ho incominciato la pratica del Karate nel 1975 per caso. Una persona cara, già praticante, Maestro arbitro Internazionale, mi ha chiesto se volevo provare, forse era una strategia per farmi smettere di fumare ( e fumavo tanto allora!) e così accettai. Mi imposi che se avessi iniziato avrei fatto sul serio e così è stato. Andai al CSKS di Milano, tempio del Karate di allora, dove insegnava il M° Shirai e mi sono iscritta. Da allora tante cose sono cambiate e io sono migliorata . Diventando una persona più coraggiosa, più forte interiormente e fisicamente, con una voglia indescrivibile di imparare e capire; così è nata questa grande passione.
Sono stata allieva del M° Carlo Fugazza e ne sono molto orgogliosa. Lui mi ha veramente insegnato per tanti anni, che per praticare questa meravigliosa arte e per insegnarla, ci vuole grande umiltà e cortesia ed il M° Fugazza è un grande esempio di questi valori umani.
Un momento importante è stato quando sono entrata a far parte della squadra Nazionale di Kata, dove il Direttore tecnico era il M° Shirai. Non riesco a descrivere l´emozione che ho provato, far parte della squadra è stata una grande gratificazione per il mio impegno, per il mio entusiasmo nel voler sempre fare allenamento. Sentivo una grande responsabilità, perché essere nella squadra Nazionale e rappresentare l´Italia all´estero, è un grande privilegio, vuol dire non mancare mai ai raduni, essere sempre in prima fila, per capire il valore che ha la pratica del Karate, questa grande energia mentale e fisica. E´ stato importante quando nel 1988, mi hanno dato l´incarico di Docente di Kata allo C.S.A.K, centro di specializzazione agonistico di karate per i giovani, dal quale sono usciti atleti diventati Campioni del Mondo.
Dal 2011 la Federazione FIKTA ci ha imposto di dover fare una scelta tra loro e la JKA di cui facevo già parte da quando iniziai a praticare. Attualmente mi alleno tutte le settimane con il M° Naito 7° Dan responsabile della JKA Italia, grazie a Lui tre volte all´anno abbiamo la possibilità di allenarci e poterci confrontare con prestigiosi Maestri Giapponesi che vengono direttamente da Tokio sede centrale della Japan Karate Association.
Da 20 anni insegno alla Hiro-Hito Karate Do di Lainate, di cui sono il direttore tecnico.
Nella mia scuola praticano bambini, ragazzi ed adulti, tra questi ci sono diversi atleti agonisti che fanno parte della squadra Nazionale JKA e già campioni Europei.
Personalmente sto seguendo il programma che il M° Naito ci ha presentato sostenendo degli esami Internazionali molto importanti con M. Giapponesi nella commissione, nei quali coinvolgo anche i miei allievi istruttori. Per concludere vorrei aggiungere una mia grandissima esperienza personale, aver arbitrato agli Europei in Germania, ed al campionato Mondiale EUROASIAAFRICA a Glasgow maggio 2013.
E´ stata una grandissima soddisfazione perché nella JKA non ci sono mai stati arbitri donna. Il mio sogno più grande sarebbe poter arbitrare i prossimi campionati del Mondo, che si svolgeranno a Tokyo nell´ottobre 2014.

Qualifiche:
Acquisizione 1° Dan 1978 fino ad arrivare al 6° Dan nel 2000 Acquisizione qualifica di Istruttore nel 1989 e quella di Maestro nel 2004 Arbitro Nazionale dal 1998 Esaminatore Federale Shihan


Qualifiche Internazionali:
Acquisizione 5° Dan, istruttore, esaminatore e arbitro JKA il 30 Maggio 2009.

Risultati agonistici importanti:

Campionati Italiani Seniores:

1° Classificata Kata individuale anni 82-83-84-85
1° Classificata Kata a squadre anni 82-83-84-85-86-87-88
1° Classificata Kata individuale Assoluti anni 82-83-84-85

Coppa Shotokan:

1° Classificata Kata individuale anni 81-82-83-84-85-86-89
1° Classificata Kata a squadre anni 82-83-84-85-86-89
Campionati Europei UEK:
1°Classificata Kata a squadre anni 86 MADRID -87 GENOVA -88 GLASGOW
2° Classificata Kata a squadre anni 80 BARCELLONA -84 GOTEBORG -85
3° Classificata Kata a squadre anni 82 PARIGI -83 OSLO
3° Classificata Kata individuale anno 1981 VENEZIA
Campionati Europei JKA:
1° Classificata Kata a squadre anni 84 DUBLINO - 85 ISTANBUL
2° Classificata Kata a squadre anni 82 ZURIGO - 83 MONACO
3° Classificata Kata individuale anno 1984 DUBLINO

Coppa del Mondo WUKO:

1° Classificata Kata a squadre anno 1987 BUDAPEST
Campionati Mondiali WUKO:
3° Classificata Kata a squadre anno 1988 IL CAIRO
Campionati Europei WKSA:
1° Classificata Kata a squadre anni 92 MILANO- 93 MODENA
3° Classificata Kata individuale anno 1992 MILANO



PENSIERO
" E´ importante mantenere sempre vivo lo spirito di lotta.
Non è sufficiente praticare la tecnica. Bisogna avere sempre l´atteggiamento di colui che è pronto alla lotta. Questo perché il pericolo è sempre in agguato, sia che si tratti di un disastro naturale, sia di una malattia. Anche il comportamento negativo di qualcuno che ci sta vicino può diventare causa di pericolo."

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account