28 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Pavia

Angelica Olmo, campionessa mondiale juniores di duathlon sprint, è l´atleta dell´anno di Pavia

28-01-2015 10:32 - Pavia
Foto di tutti i premiati
Angelica Olmo, campionessa mondiale juniores di duathlon sprint, è stata insignita "Atleta dell´anno" 2014 durante la conviviale organizzata dall´UNVS di Pavia, presieduta dall´intraprendente Ilario Lazzari, svoltasi alla Canottieri Ticino. La gara, che si articola in una frazione podistica di 5 km seguita da una frazione ciclistica di 20 km ha visto primeggiare la 17enne di Zenevredo a Pontevedre in Spagna con il tempo di 1h 03´ 38" nella gara individuale e sfiorare la vittoria in quella a squadre. Alle spalle della ragazza del Pianeta Acqua Corteolona, si sono piazzate la campionessa uscente, la giapponese Funika Matsumoto e la spagnola Claudia Luna.
"Sono subito partita veloce - ha dichiarato Angelica - volevo dettare il ritmo e così è stato, sono entrata in T1 velocissima, ne sono uscita e mi sono trovata al fianco la giapponese con la quale abbiamo deciso di spingere immediatamente per guadagnare vantaggio sulle altre, ci dicono che abbiamo preso oltre un minuto, infatti poi mi sono preoccupata di non perdere tempo prezioso nel secondo cambio T2, concentrata e veloce ho fatto del mio meglio, avevo ancora tante energie ed ho corso fino al traguardo dando tutto quello che potevo".
Angelica Olmo ha ottenuto nel 2014 anche questi prestigiosi risultati: 1° classificata Campionato Italiano Duathlon sprint di categoria, 7° classificata Campionati Europei di Triathlon, 1° classificata Campionati italiani di Triathlon di categoria, 2° classificata Coppa Europa Junior a Genova, 1° classificata Coppa Europa Elite a Riga, 17° posto Campionati mondiali di Triathlon e 2° classificata ai Campionati italiani assoluti su distanza olimpica U 23.
Alla manifestazione erano presenti il sindaco Massimo De Paoli, gli assessori allo sport comunale e provinciale Davide Lazzari e Francesco Brendolise, il governatore Panathlon Area 2 Lombardia Lorenzo Branzoni , Marinice Chiappero, il delegato regionale UNVS Andrea Malacini e il presidente della Canottieri Ticino Canestrari che ha fatto gli onori di casa.
Durante la serata sono stati conferiti premi di benemerenza al dirigente della società Riso Scotti di pallavolo Gianluigi Poma, vera anima della compagine pavese e alla società Canottieri Ticino per i lusinghieri successi conseguiti nell´attività di Dragon Boat.
Infine è stato assegnato il premio "Aurelio Chiappero", giunto alla terza edizione ed istituito dalla sezione pavese dell´Associazione Stelle al Merito Sportivo, ad Andrea Di Liberto per il badminton e all´arbitro Roberto Fusari per la pallacanestro.

Aldo Lazzari

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account